Home » Tecnologia » CAD, Grafica e Design » Workstation centralizzate: proprietà intellettuale al sicuro e personale soddisfatto

Workstation centralizzate: proprietà intellettuale al sicuro e personale soddisfatto

Tech Page One

Workstation centralizzate: proprietà intellettuale al sicuro e personale soddisfatto

 

Una workstation ad alte prestazioni può migliorare la produttività e l’efficienza dei dipendenti, ma la tecnologia non deve necessariamente essere vincolata a un’unica postazione fisica. La centralizzazione delle workstation consente alle aziende di migliorare la mobilità e, al contempo, la sicurezza delle informazioni.

Questa combinazione di vantaggi sembra poco plausibile nell’era digitale, in cui molte aziende temono la perdita di dati causata dai lavoratori flessibili. Eppure le workstation centralizzate garantiscono validi risultati da entrambi i punti di vista, fornendo nuove libertà ai lavoratori mobili senza pregiudicare la sicurezza.

Aumentare la soddisfazione del personale attraverso la mobilità

Body text image (2)Una percezione comune, ma erronea, è che la grande potenza di elaborazione richiesta dalle applicazioni di progettazione impedisca a chi utilizza le workstation in maniera intensiva di sfruttare i vantaggi della mobilità. Il potere della centralizzazione rende invece flessibili anche questi utenti, liberandoli dall’obbligo di lavorare su postazioni fisse.

In breve, le workstation centralizzate consentono agli utenti di accedere alle applicazioni tramite la rete. I principali modelli applicabili sono due. Le workstation remote sono le workstation tradizionali degli utenti, ma si trovano nel data center invece che sulla scrivania. Anche le workstation virtuali sono remote, ma consentono ai responsabili IT di distribuire le risorse di una singola macchina a più utenti.

Una connessione 1 a 1 è ideale per progettisti e tecnici che lavorano con insiemi di dati complessi e applicazioni che fanno un uso intenso di grafica. Una GPU con banda passante, d’altro canto, consente a più utenti di condividere le risorse della CPU, fornendo a ciascuno l’accesso dedicato a una scheda grafica.  Una GPU virtuale è adatta per un maggior numero di utenti che utilizzano applicazioni meno complesse, come la modellazione 2D in AutoCAD.

Alcune organizzazioni e alcuni dipendenti hanno già ottenuto i vantaggi della centralizzazione. I professionisti degli studi di architettura, ad esempio, possono illustrare i progetti durante gli incontri con i clienti, rettificandoli sul momento e trasformando in realtà la collaborazione in tempo reale.

Chi lavora da casa può invece beneficiare della modalità remota. Le società di progettazione possono tenere il modello nelle risorse di elaborazione centralizzate del data center, e i dipendenti che lavorano a casa possono concentrarsi sugli elementi essenziali del lavoro, connettendo i propri PC alla workstation centralizzata.

Mantenere al sicuro le proprietà intellettuali

Una delle organizzazioni che hanno tratto vantaggio da un approccio virtualizzato è la Roger Williams University del Rhode Island, con più di 5.000 studenti. I responsabili IT utilizzano la tecnologia di virtualizzazione delle workstation di Dell per dare agli studenti di architettura e ingegneria la possibilità di lavorare ovunque e su qualsiasi dispositivo.

Il sistema è in grado di supportare centinaia di utenti simultanei su workstation virtuali, anche se eseguono applicazioni con utilizzo intensivo di grafica. Questo approccio consente forti risparmi sul provisioning di hardware e software. Inoltre, grazie alla centralizzazione i lavoratori non devono più preoccuparsi delle potenziali perdite di dati.

I dati critici vengono infatti conservati centralmente in un data center protetto. Da questo punto centrale, i responsabili IT possono applicare policy per autorizzare l’accesso alle informazioni a seconda di dove gli utenti si trovano e del tipo di rete che utilizzano. È inoltre facile intervenire per revocare l’accesso a un utente, ad esempio in caso di dimissioni o licenziamento.

Un ulteriore vantaggio della centralizzazione riguarda la facilità di gestione della sicurezza. Un punto centrale per la gestione dei desktop consente all’azienda di risparmiare tempo e denaro. In caso di problemi, i backup centralizzati manterranno al sicuro la proprietà intellettuale, anche quando i lavoratori si trovano sul campo.

Conclusioni:

La centralizzazione delle workstation rappresenta una soluzione efficiente in termini di risorse per mantenere gli utenti soddisfatti e produttivi ovunque si trovino. Per le aziende che intendono incrementare le prestazioni e la flessibilità degli utenti, è il momento di prenderla in considerazione.

 

 

Mark Samuels

Mark Samuels

Mark Samuels è un giornalista specializzato in leadership e gestione delle problematiche legate all’IT. Precedentemente editore presso CIO Connect nella categoria Computing, ha scritto per diverse organizzazioni tra cui l’Economist Intelligence Unit, il Guardian Government Computing and il Times Higher Education. Mark collabora anche con ClourPro, ZDNetUK, TechRepublic, ITPro, Computer Weekly, CBR, Financial Director, Accountancy Age, Educause, Inform e CIONET. Mark ha una vasta esperienza per quanto riguarda la tematica di come i CIO usano e adottano la tecnologia nelle aziende.

Ultimi post:

 

Tag: CAD, Grafica e Design, Soluzioni mobili