Home » Tecnologia » CAD, Grafica e Design » È tempo di passare alla tecnologia 4K?

È tempo di passare alla tecnologia 4K?

Tech Page One

È tempo di passare alla tecnologia 4K?

 

Dalle applicazioni potenti fino agli hardware di elaborazione, i responsabili della tecnologia dispongono di un’ampia gamma di opzioni di aggiornamento. Per assicurarsi di prendere le decisioni giuste, i responsabili IT devono consultarsi regolarmente con i dirigenti senior e i progettisti per decidere a quale area tecnologica assegnare la priorità di investimento.

Un aspetto su cui le aziende non possono economizzare è la risoluzione. Oggi i migliori fornitori combinano i computer ad alte prestazioni con tecniche di ripresa e visualizzazione all’avanguardia, come quelle che offrono risoluzioni dello schermo 4K ad altissima definizione.

Cos’è il 4K e perché una definizione più elevata è importante per le aziende?

4K si riferisce ai display o ai contenuti digitali con risoluzione orizzontale di circa 4.000 pixel. La risoluzione associata alle tecnologie 4K è presente con ampio anticipo sulle tecniche di visualizzazione tradizionali, offrendo una nitidezza e un livello di dettaglio di gran lunga superiori in fase di produzione.

Le prime videocamere 4K per scopi cinematografici hanno fatto la loro prima apparizione più di dieci anni fa. I principali canali online, come YouTube, hanno iniziato a supportare l’upload in 4K già dall’inizio di questo decennio. Tuttavia, nel corso degli ultimi due anni la risoluzione 4K ha iniziato a diffondersi nei prodotti mainstream.

Ora molte delle principali applicazioni di progettazione supportano le tecnologie 4K. Una visualizzazione di qualità così elevata consente ai professionisti di sfruttare la produttività, la connettività e le prestazioni dello schermo necessarie per la progettazione di alto livello. Tuttavia, questo genere di dettagli richiede un investimento proporzionato in potenza di elaborazione.

Come vengono aggiornate le applicazioni per supportare le risoluzioni più elevate?

È tempo di passare alla tecnologia 4K?Questo è senza dubbio il momento ideale per adottare le risoluzioni dello schermo 4K. Le principali applicazioni di progettazione iniziano a supportare le impostazioni di visualizzazione di qualità elevata, e ciò significa che le aziende che investono in computer potenti saranno in grado di fornire opzioni di visualizzazione straordinarie ai propri progettisti.

Prendiamo SOLIDWORKS 2016, l’ultima versione dello strumento di modellazione 3D che consente ai professionisti di portare a termine progetti CAD in modo rapido ed efficace. L’aggiornamento del software include il supporto per i monitor con risoluzione 4K. SOLIDWORKS 2016 è stato aggiornato per rispondere all’utilizzo crescente delle tecnologie ad alta risoluzione da parte delle aziende leader.

Aggiornamenti simili sono stati implementati anche su altre importanti applicazioni di progettazione. La versione più recente di Adobe Creative Cloud include il supporto nativo di un’ampia gamma di formati, compreso il 4K. Questo aggiornamento aumenta le potenzialità di editing a disposizione dei professionisti che lavorano con registrazioni video in alta definizione.

Quali monitor e computer supportano il passaggio al 4K?

Il reale vantaggio del 4K è che permette ai dipendenti di realizzare le loro creazioni fin nei minimi dettagli e con i colori più brillanti possibili. È bene affidarsi a un fornitore specializzato in prodotti con risoluzione Ultra HD 4K. Un esempio è dato dal modello UP3216Q di Dell, un monitor ultra nitido da 31,5 pollici che consente ai professionisti di perfezionare anche i più piccoli particolari del loro lavoro.

Il supporto delle tecnologie 4K non si limita ai display. Come abbiamo già detto, un investimento nella risoluzione ad altissima definizione comporta anche un investimento in potenza di elaborazione.

La buona notizia per i responsabili IT è che adesso alcuni dei notebook più potenti sono dotati di schermi 4K. La versione con specifiche tecniche di fascia alta del nuovo notebook aziendale Precision 15 5000 di Dell, ad esempio, include un display Ultra HD 4K che supporta il 100% della gamma di colori Adobe.

Conclusione: investi subito per un futuro più luminoso

Un responsabile IT che desideri fornire supporto a tecnici e progettisti suderà sette camicie per decidere su cosa concentrare i nuovi investimenti. Se sceglierà il 4K, l’azienda potrà investire in schermi ad alta risoluzione che offriranno vantaggi sul lungo periodo.

 


 

Fonti:

SOLIDWORKS e 4K: http://blogs.solidworks.com/solidworksblog/2015/09/introducing-the-new-solidworks-2016-ecosystem.html

Adobe e 4K: https://helpx.adobe.com/premiere-pro/how-to/video-formats.html

Informazioni su UP3216Q: http://www1.la.dell.com/bm/en/corp/peripherals/dell-up3216q-monitor/pd.aspx?refid=dell-up3216q-monitor&s=corp

Informazioni su Precision 15 5000: http://www.pcworld.com/article/2988237/laptop-computers/dells-new-skylake-precision-laptops-get-smaller-thinner-and-faster.html

 

 

Mark Samuels

Mark Samuels

Mark Samuels è un giornalista specializzato in leadership e gestione delle problematiche legate all’IT. Precedentemente editore presso CIO Connect nella categoria Computing, ha scritto per diverse organizzazioni tra cui l’Economist Intelligence Unit, il Guardian Government Computing and il Times Higher Education. Mark collabora anche con ClourPro, ZDNetUK, TechRepublic, ITPro, Computer Weekly, CBR, Financial Director, Accountancy Age, Educause, Inform e CIONET. Mark ha una vasta esperienza per quanto riguarda la tematica di come i CIO usano e adottano la tecnologia nelle aziende.

Ultimi post:

 

Tag: CAD, Grafica e Design, Produttività