Home » Produttività » È il momento di aggiornare la tecnologia della tua azienda

È il momento di aggiornare la tecnologia della tua azienda

Tech Page One

The time to refresh your business tech is now 747 x 325

 

Non c’è un momento migliore di quello presente per aggiornare le tecnologie. I responsabili delle decisioni IT che esitano a farlo rischiano di vedere la propria azienda superata da un concorrente più svelto.

Di fronte al ritmo serrato del cambiamento tecnologico, a volte sembra consigliabile differire un investimento in nuove risorse IT. Ma i sistemi obsoleti possono causare grandi problemi, soprattutto dal punto di vista delle prestazioni, della produttività e dell’assistenza.

I responsabili delle decisioni IT più avveduti evitano questo rischio e aggiornano la tecnologia della propria azienda prima che i problemi esplodano. Collaborando con un partner affidabile, i responsabili IT possono aggiornare i computer aziendali a un costo ragionevole e ottenere un rapido ritorno sull’investimento.

I motivi della necessità di agire

The time to refresh your business tech is now 350 x 250La trasformazione digitale riguarda tutte le aziende in tutti i settori. Dai servizi finanziari alle organizzazioni non-profit, gli imprenditori che hanno grandi idee si avvalgono della tecnologia per tradurre la propria visione creativa in realtà.

L’alternativa per tutte le organizzazioni – piccole, medie o grandi – è la stessa: abbracciare la digital disruption o rischiare di esserne travolte. Studi di Harvey Nash e KPMG, società specializzate rispettivamente in reclutamento e consulenza, indicano che il 27% della disruption è riconducibile alle recenti innovazioni digitali nella fornitura di prodotti o servizi.

L’impossibilità di collaboratori e dipendenti creativi di accedere a tecnologie adeguate limiterà la capacità di un’azienda di reagire rapidamente all’evoluzione delle esigenze del mercato. Le organizzazioni che intendono restare un passo avanti devono assicurarsi che la produttività della loro forza lavoro non sia penalizzata da attrezzature legacy.

L’investimento in nuovi computer aziendali, che siano laptop, desktop o workstation, è un ottimo punto di partenza. Consentendo ai dipendenti di accedere a tecnologie ad alte prestazioni, le aziende possono assicurarsi che le loro capacità operative si mantengano ottimali.

Scegliere prestazioni elevate

A quali elementi della struttura tecnologica aziendale va assegnata la massima priorità? Investire il budget in computer ad alte prestazioni significa consentire al personale di portare a termine più attività in meno tempo e con maggiore efficienza.

Tutti i dipendenti saranno in grado di svolgere con sicurezza i compiti che l’era digitale richiede, senza essere frenati da apparecchiature lente e superate. Che si tratti di lavorare sul cloud, elaborare Big Data o completare progetti di alto profilo, la tecnologia dell’azienda garantirà tempestività ed efficienza.

I migliori computer sono un grande fattore propulsivo. Come abbiamo visto in un precedente articolo di Tech Page One, dalle indagini di Principled Technologies risulta che i nuovi PC producono prestazioni migliori del 145% rispetto ai sistemi legacy.

I responsabili delle decisioni IT devono prestare attenzione anche ai sistemi operativi. I computer desktop con processori Intel e Microsoft Windows 10, ad esempio, surclassano i tower legacy in tutti i principali benchmark prestazionali.

Migliorare i proventi aziendali

Dunque il messaggio è chiaro: rinnovando la tecnologia aziendale è possibile migliorare produttività e prestazioni. Questi vantaggi spiegano almeno in parte perché la società di analisi Gartner prevede che la spesa globale per l’IT ammonterà a 3.490 miliardi di dollari nel 2016.

Si tratta di una cifra impressionante, soprattutto se la si inquadra nel contesto dell’attuale incertezza economica mondiale. Eppure, come rileva John-David Lovelock, vicepresidente di Gartner, la necessità di investire in IT per supportare il business digitale è più urgente che mai.

I responsabili delle decisioni IT che oggi indirizzano gli investimenti nella giusta direzione aiuteranno le proprie aziende non solo a sopravvivere, ma a prosperare in questo mondo digitale. L’aggiornamento delle risorse informatiche assicurerà all’azienda sistemi affidabili e ad alte prestazioni.

Grazie a questa affidabilità, il personale IT potrà dedicare meno tempo alla manutenzione di tecnologie legacy. E gli utenti finali potranno utilizzare i sistemi per fare quello che sanno fare meglio: innovare per procurare all’azienda maggiori proventi, a tutto vantaggio degli azionisti e dei clienti.

Scopri come il giusto computer desktop può incrementare la produttività (in inglese) dell’azienda

 


 

Fonti:

Harvey Nash and KPMG CIO research: http://www.hnkpmgciosurvey.com

Tech Page One: http://www.techpageone.co.uk/business-uk-en/right-desktop-can-lead-productivity-2/

Gartner research note: http://www.gartner.com/newsroom/id/3277517

 

Mark Samuels

Mark Samuels

Mark Samuels è un giornalista specializzato in leadership e gestione delle problematiche legate all’IT. Precedentemente editore presso CIO Connect nella categoria Computing, ha scritto per diverse organizzazioni tra cui l’Economist Intelligence Unit, il Guardian Government Computing and il Times Higher Education. Mark collabora anche con ClourPro, ZDNetUK, TechRepublic, ITPro, Computer Weekly, CBR, Financial Director, Accountancy Age, Educause, Inform e CIONET. Mark ha una vasta esperienza per quanto riguarda la tematica di come i CIO usano e adottano la tecnologia nelle aziende.

Ultimi post:

 

Tag: Produttività