Home » Future-Ready » 5 modi per accelerare la crescita aziendale con lo storage definito dal software

5 modi per accelerare la crescita aziendale con lo storage definito dal software

Tech Page One

Lo storage definito dal software (Software-Defined Storage, SDS) è parte di un più ampio trend del settore che include anche l’SDN (Software-Defined Networking). Come l’SDN, lo storage definito dal software ha lo scopo di fornire ai leader aziendali capacità di gestione flessibili attraverso la programmazione. Senza le limitazioni di un sistema fisico, una risorsa di storage può essere utilizzata più ecacemente e il relativo funzionamento può essere semplificato attraverso una gestione automatizzata basata su policy. Potenzialmente, con una singola interfaccia software si potrebbe controllare un pool di storage condiviso eseguito su hardware a basso costo.

 

 

Mark Samuels

Mark Samuels

Mark Samuels è un giornalista specializzato in leadership e gestione delle problematiche legate all’IT. Precedentemente editore presso CIO Connect nella categoria Computing, ha scritto per diverse organizzazioni tra cui l’Economist Intelligence Unit, il Guardian Government Computing and il Times Higher Education. Mark collabora anche con ClourPro, ZDNetUK, TechRepublic, ITPro, Computer Weekly, CBR, Financial Director, Accountancy Age, Educause, Inform e CIONET. Mark ha una vasta esperienza per quanto riguarda la tematica di come i CIO usano e adottano la tecnologia nelle aziende.

Ultimi post:

 

Tag: Future-Ready