Home » Cloud Computing » Dell aiuta le aziende di ogni dimensione a migrare verso un Cloud Ibrido

Dell aiuta le aziende di ogni dimensione a migrare verso un Cloud Ibrido

Tech Page One

Dell aiuta le aziende di ogni dimensione a migrare verso un Cloud Ibrido

 

Dell ha annunciato l’introduzione di nuove soluzioni di pagamento per rendere più rapida l’adozione del Cloud da parte dei suoi clienti, facilitandone la crescita. Questa serie di soluzioni finanziarie è studiata per agevolare il percorso delle aziende verso l’adozione del Cloud che, secondo un recente studio condotto sugli IT manager di tutto il mondo, comporta la combinazione di Cloud Pubblico, Privato e gestito.

“Solo Dell può offrire i propri programmi globali e competenze ai clienti a prescindere dal percorso di adozione del Cloud che hanno scelto di seguire; ora proponiamo soluzioni di pagamento flessibili, oltre a soluzioni Cloud e offerte di servizio in grado di rendere l’Hybrid Cloud una realtà per le imprese”, commenta Jim Ganthier, Vice President e General Manager, Engineered Solutions and Cloud di Dell. “La maggior parte dei nostri clienti ha dichiarato che l’Hybrid Cloud rappresenta il modo più efficace per controllare i costi dell’IT, ottenere flessibilità e agilità, e fornire nuovi servizi per venire incontro alle esigenze del business. Dell offre una completa infrastruttura, software di gestione, servizi e soluzioni di pagamento per aiutare i clienti a realizzare questa strategia”.

Soluzioni di pagamento complete da parte di Dell Financial Services

Dell Financial Services ha presentato una serie di soluzioni standard di pagamento, studiate per facilitare l’adozione di soluzioni Cloud da parte dei clienti. Dell aggiungerà tre nuove opzioni di pagamento per i clienti e i partner di canale, proporzionale alle soluzioni Cloud richieste:

  • Pay as You Grow – consente ai clienti di installare subito tutto l’equipaggiamento che prevedevano di installare in tempi successivi, grazie a dilazioni di pagamento che consentono di accelerare la crescita del business. I clienti possono infatti accelerare il completamento del progetto, ricevendo subito il materiale e beneficiando di rate più piccole nel primo anno.
  • Provision and Pay – consente ai clienti di accrescere le proprie soluzioni tecnologiche nel tempo con un processo ciclico di pianificazione, installazione e pagamento. I pagamenti sono differiti a dopo l’installazione del materiale.
  • Scale on Demand – consente ai clienti di pagare per le soluzioni Cloud in funzione dell’effettivo uso che ne fanno.

Una nuova ricerca sottolinea la tendenza a riportare il Cloud in azienda e l’importanza dell’Hybrid

Dell aiuta le aziende di ogni dimensione a migrare verso un Cloud IbridoLe aspettative dei clienti circa il valore di integrare funzionalità del Cloud pubblico nelle loro strategie IT includono la possibilità di scalare rapidamente e agevolmente e un limitato investimento iniziale. Nuove ricerche mostrano che adottare Cloud Privati aiuta le aziende a ridurre i costi legati all’uso di costosi servizi nel Cloud Pubblico, soprattutto quando si tratta della gestione quotidiana di applicazioni e carichi di lavoro legati al core business.

Secondo un recente sondaggio condotto a livello globale da Dell sui Responsabili IT, 9 intervistati su 10 affermano che una strategia basata sul Cloud Ibrido è importante per preparare l’impresa al futuro. Inoltre la ricerca rivela che gli IT Manager sono doppiamente più propensi a scegliere strategie di Hybrid Cloud rispetto a infrastrutture singole, utilizzando opzioni di data center on-site Cloud Pubblico e Cloud Privato. Significativamente, il 78% degli intervistati prevede di riportare applicazioni dal Cloud Pubblico al Privato. Dell chiama questa tendenza Public Cloud repatriation (rimpatrio), e la calcola come la soglia posta dai clienti per applicare una strategia IT guidata dal Cluod Pubblico.

Vi sono diverse ragioni per cui le aziende riportano al proprio interno dati e carichi di lavoro, prime fra tutte i costi, la sicurezza e la complessità delle operazioni basate esclusivamente sul Cloud Pubblico, paragonate a un mix di servizi Cloud Privati o gestiti con la possibilità di utilizzare servizi pubblici.

In uno studio di Forrester Consulting del 2015 intitolato “The Total Economic Impacttm of Private Cloud – Cost Savings and Business Benefits Enabled by Private Cloud”, si dimostra che investire nel Cloud Privato comporta numerosi benefici:

  • L’IT è in grado di supportare meglio le applicazioni esistenti e inoltre è in grado di fornire all’azienda la flessibilità necessaria per innovare. Questo aiuta a ridurre i costi e i potenziali rischi di un cosiddetto “IT ombra” che potrebbe agire attraverso l’uso non monitorato di servizi nel Cloud Pubblico.
  • Per molte applicazioni, il Cloud Privato può essere un modello più efficiente in termini di costi rispetto a fare esclusivo affidamento sul Cloud Pubblico.
  • Gli investimenti nel Cloud Privato consentono di utilizzare al meglio le risorse, riducendo i costi di provisioning delle macchine virtuali e, di conseguenza, delle applicazioni. I maggiori tassi di utilizzo aiutano le aziende a sfruttare al meglio le risorse esistenti, evitando quella che sarebbe altrimenti una crescita costosa.
  • Inoltre, gli amministratori di sistema accrescono la propria efficienza e sono in grado di supportare un maggior numero di risorse nell’unità di tempo. Questo consente alle aziende di utilizzare le risorse IT in progetti di maggior ritorno economico.

Andamento delle soluzioni Cloud di Dell e investimenti

Dell ha una lunga esperienza nel creare soluzioni concepite per rispondere alle esigenze dei clienti relativamente alle tendenze del mercato. L’andamento delle soluzioni Cloud di Dell – dai 9 miliardi di immagini contenute nell’archivio Dell Cloud Clinical Archive alla leadership globale nell’infrastruttura Cloud – ha determinato gli investimenti dell’azienda nelle innovazioni che saranno presentate nel corso del 2015, compreso portare la semplicità del Cloud management e lanciare funzionalità di passaggio da Cloud Pubblico a Privato.

La recente presentazione di Dell Cloud Manager (DCM) è un esempio dell’impegno di Dell nell’aiutare i clienti a utilizzare al meglio i propri ambienti Hybrid Cloud in modo da ottenere un vantaggio strategico. Estendere i vantaggi di DCM a Cloud solution partner quali Microsoft, Red Hat e VMware è uno dei modi in cui Dell intende aiutare i propri clienti a investire nell’Hybrid Cloud.  

 

 

Dell

Dell

TechPageOne è una piattaforma che ogni giorno ti offre le ultime novità sul mondo del Business e della Tecnologia. Le news provengono da giornalisti affermati nel settore dell’IT che propongono aggiornamenti sulle soluzioni informatiche e sui trend tecnologici di interesse per la tua azienda. Tutte le informazioni proposte hanno lo scopo di migliorare i processi aziendali ed aiutarti a sviluppare una visione per il tuo business e raggiungere gli obiettivi futuri.

Ultimi post:

 

Tag: Cloud Computing