Home » Business » 5 modi in cui i proof of concept possono accelerare le decisioni di acquisto di it

5 modi in cui i proof of concept possono accelerare le decisioni di acquisto di it

Tech Page One

Il Proof of Concept (PoC) è una fase fondamentale del processo di acquisto di tecnologia aziendale. Implica la collaborazione con un partner affidabile, per sfruttare al meglio l’insieme delle sue risorse hardware, competenze tecniche, capacità consulenziali e conoscenza del settore. Un PoC ottimale consente alle aziende di allestire uno stack tecnologico di software, hardware e storage personalizzato secondo i criteri dettati dalle specifiche esigenze di business, di sottoporlo ad analisi comparative e collaudarlo. Se correttamente gestito, un PoC può aiutare l’azienda a sveltire le decisioni di acquisto in cinque modi essenziali.

 

 

Mark Samuels

Mark Samuels

Mark Samuels è un giornalista specializzato in leadership e gestione delle problematiche legate all’IT. Precedentemente editore presso CIO Connect nella categoria Computing, ha scritto per diverse organizzazioni tra cui l’Economist Intelligence Unit, il Guardian Government Computing and il Times Higher Education. Mark collabora anche con ClourPro, ZDNetUK, TechRepublic, ITPro, Computer Weekly, CBR, Financial Director, Accountancy Age, Educause, Inform e CIONET. Mark ha una vasta esperienza per quanto riguarda la tematica di come i CIO usano e adottano la tecnologia nelle aziende.

Ultimi post:

 

Tag: Business